Percorso di progettualità condivisa

Per tutta la PrimaveraRomana abbiamo percorso più di 220 km a piedi attraverso i territori della trasformazione sociale ed ambientale; attraverso luoghi meravigliosi e scempi inauditi; attraverso aree agricole e naturali protette e quelle, non meno belle, in attesa di essere urbanizzate.

Abbiamo individuato 48 luoghi notevoli, a cui molti altri se ne aggiungeranno, luoghi inediti, meravigliosi, da difendere, riscoprire, abitare, coltivare insieme, luoghi in cui sperimentare gli usi civici del tempo a venire, luoghi in cui dar spazio in nuove forme al diritto di cittadinanza.

Tra questi abbiamo scelto due contesti di cui prenderci insieme cura, dove iniziare un percorso di progettualità condivisa: la zona di Massimina (la borgata, la discarica di Malagrotta, il campo rom La Monachina) e alcune zone dell’Agro Romano, con magnifici casali abbandonati, oggi lasciate incolte chissà ancora per quanto tempo.

Lascia un commento

Archiviato in Camminare, Rom

I commenti sono chiusi.